L’Olde English Bulldog e il problema dell’ortolano che si schiaccia

Domanda del proprietario del cane:

"Saluti! Il mio Olde English Bulldog, Brutus, russa spesso e ha difficoltà a respirare, come se qualcosa gli ostruisse il naso. Il suo appetito è normale, il suo comportamento non è cambiato, ma questa è l'unica cosa che mi preoccupa. Cosa posso fare?".

La risposta del veterinario:

"Salve! In base alla sua descrizione, sembra che Bruto possa essere affetto da sindrome brachicefalica. Si tratta di una condizione comune tra le razze canine a muso corto, causata dalla particolare forma della testa del cane.

La sindrome brachicefalica è una condizione complessa che può includere narici ristrette, palato troppo lungo e altri problemi alle vie aeree superiori. Tutti questi problemi contribuiscono a rendere difficile la respirazione e il russare!

Le opzioni di trattamento includono cambiamenti nello stile di vita, come mantenere un ambiente fresco ed evitare l'obesità.

In alcuni casi può essere necessario un intervento chirurgico per risolvere il restringimento delle vie aeree!

Il primo passo è quello di recarsi personalmente da un veterinario vicino a voi, che potrà confermare la diagnosi con la sua esperienza e determinare il trattamento più appropriato per Brutus.

In tutti i casi, la diagnosi e l'intervento precoci sono importanti per evitare una sofferenza respiratoria fatale".

>>  Problemi di pelle nei Bulldog inglesi: come trattare le rughe?