L’irrequietezza notturna del Plott Hound: disturbo del sonno o problema più grave?

Domanda del proprietario del cane:

"Il nostro animale domestico è un Plott hound di tre anni di nome Rex. Da qualche settimana Rex è irrequieto di notte: si rigira, cammina e a volte si lamenta. Durante il giorno è del tutto normale, attivo e felice. Quale potrebbe essere la causa di questo comportamento?".

Risposta del veterinario:

"È comprensibile che siate preoccupati per l'irrequietezza notturna di Rex.

I cani di Plott sono noti per la loro prontezza e la loro natura attiva e ci sono diverse possibili spiegazioni per la loro irrequietezza notturna.

In primo luogo, i disturbi del sonno sono comuni nei cani, come negli esseri umani.

Ciò può essere dovuto a cambiamenti ambientali, dietetici o anche a cambiamenti dovuti all'età.

In alternativa, i cani, come gli esseri umani, spesso sperimentano l'irrequietezza notturna quando soffrono di una condizione medica.

L'irrequietezza e i piagnistei possono anche essere segnali di dolore per Rex.

Potrebbe trattarsi di artrite, di un problema digestivo o anche di una malattia cardiovascolare.

Se i sintomi di Rex persistono e non si attenuano, vi consiglio di consultare urgentemente un veterinario!

Un'altra possibilità è che il comportamento di Rex sia causato da fattori psicologici.

L'ansia da separazione, lo stress o la noia possono contribuire all'irrequietezza notturna. Il veterinario potrà esaminare più da vicino il comportamento di Rex e suggerire un trattamento adeguato.

È importante ricordare che questi cani erano originariamente cani da caccia, quindi il comportamento irrequieto può far parte del loro istinto naturale.

Se i sintomi di Rex non migliorano, è davvero una buona idea consultare un veterinario vicino!".