Il Pembroke Welsh Corgi e la perdita eccessiva di pelo

Domanda di un proprietario di cane:

"La mia cagnolina Corgi, Daisy, sta spargendo molto pelo. Non ha problemi di pelle visibili, e la pettino regolarmente, ma la sua peluria non è diminuita. A cosa devo prestare attenzione o cosa posso fare?".

Risposta del veterinario:

"La perdita di pelo è un processo normale nei cani e la razza Pembroke Welsh Corgi è incline a una forte perdita di pelo, soprattutto durante il periodo della muta.

Se la perdita di pelo di Daisy è insolitamente grave o se notate segni come prurito, arrossamento, chiazze calve o piaghe di origine sconosciuta, portatela immediatamente dal veterinario!

L'eccessiva perdita di pelo può essere causata da diversi fattori.

Alcuni cani hanno reazioni allergiche a determinati alimenti o allergeni ambientali, che possono causare la perdita di pelo.

In altri casi, la perdita di pelo può essere segno di parassiti, pulci, acari, infezioni fungine o persino squilibri ormonali.

Se notate infiammazioni cutanee, piaghe o arrossamenti su Daisy, contattate immediatamente il veterinario!

Se avete cambiato la dieta di Daisy o se di recente le avete dato un nuovo tipo di cibo per ricompensa, anche questi nuovi alimenti potrebbero essere la causa della perdita di pelo.

Solo il veterinario sarà in grado di determinare personalmente la causa esatta e di suggerire cosa fare in seguito. Ad esempio, modifiche alla dieta, trattamenti antiparassitari o test allergologici.

Una diagnosi accurata è la chiave per trovare il trattamento giusto!".

>>  Occhio secco: una condizione taciuta tra i cani eurasiatici