Cani da Pastore Olandese e displasia articolare dell’anca: come riconoscerla e trattarla?

Domanda del proprietario del cane

"Ciao! Il mio cane da pastore olandese, di nome Nala, ultimamente si comporta in modo strano: si muove lentamente, si alza con difficoltà ed è meno entusiasta durante le passeggiate. Ho sentito dire che questa razza è soggetta alla displasia dell'anca. Quali sintomi devo osservare e cosa posso fare se Nala ha la displasia dell'anca?".

Risposta del veterinario

"Ciao! È bello che abbiate notato i sintomi di Nala e che siate preoccupati per la sua salute. I pastori olandesi sono effettivamente soggetti alla displasia dell'anca, che è una malattia genetica in cui l'articolazione dell'anca non si sviluppa correttamente.

I sintomi della displasia dell'anca includono rigidità, lentezza nei movimenti, difficoltà ad alzarsi, dolore durante il movimento, attività ridotta rispetto al normale e movimenti limitati. Sembra che i sintomi di Nala, come la lentezza dei movimenti e la difficoltà ad alzarsi, siano effettivamente indicativi della displasia dell'anca.

Se si sospetta una displasia dell'anca, è importante rivolgersi al veterinario il prima possibile.

Cane da pastore olandese 2

Questi potrà effettuare una radiografia dell'articolazione dell'anca di Nala per confermare la diagnosi. Se Nala è affetta da displasia dell'anca, il veterinario probabilmente prescriverà dei farmaci per alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione, e potrà consigliare una dieta adeguata e il mantenimento di un peso sano, poiché il peso eccessivo aumenta lo stress articolare.

Nei casi più gravi di displasia dell'anca, può essere necessario un intervento chirurgico. La fisioterapia può aiutare Nala nella riabilitazione.

La displasia dell'anca può essere impegnativa, ma con un trattamento e un supporto mirati, Nala può continuare a vivere una vita felice e attiva!

>>  Malattie tipiche del cane da pastore dell'Anatolia: displasia dell'anca e pelle sensibile

Spero che questo sia stato d'aiuto e che Nala guarisca presto!".