Cane dobermann e pelle irritata: cosa posso fare per guarire più velocemente?

Domanda:

"Il mio cane dobermann, di nome Dreyfuss, ha subito una grave abrasione nel parco la scorsa settimana. Purtroppo la ferita sta guarendo molto lentamente. Quali strategie alimentari consiglia? Quali alimenti aiutano la pelle a guarire e contribuiscono al processo di guarigione della ferita?".

Risposta del veterinario:

"Ciao! Mi dispiace molto sapere che Dreyfuss ha avuto queste ferite!

I cambiamenti nella dieta sono molto importanti per aiutare la ferita a guarire!

Vi mostrerò alcuni nutrienti che svolgono un ruolo fondamentale nella rigenerazione della pelle.

Innanzitutto, le proteine sono essenziali per la guarigione delle ferite.

Le proteine sono i mattoni delle cellule e aiutano la guarigione delle ferite.

Assicuratevi che Dreyfuss assuma una quantità sufficiente di proteine di alta qualità. Queste proteine possono essere di pollo, tacchino, manzo o pesce.

Esistono anche diete veterinarie specificamente studiate per favorire la guarigione delle ferite e ad alto contenuto proteico. Queste diete possono essere utilizzate in consultazione con il veterinario!

In secondo luogo, anche gli acidi grassi Omega-3 sono molto importanti.

Gli acidi grassi essenziali aiutano a ridurre l'infiammazione e a promuovere la guarigione della pelle. Gli acidi grassi Omega-3 si trovano in alimenti come l'olio di pesce e i semi di lino.

In terzo luogo, anche lo zinco e le vitamine, come le vitamine A e C, aiutano la pelle a guarire.

Lo zinco contribuisce alla guarigione delle ferite, la vitamina A promuove la crescita della pelle e la vitamina C favorisce la produzione di collagene, anch'essa fondamentale per la guarigione delle ferite.

Tuttavia, gli integratori contenenti questi nutrienti devono sempre essere assunti sotto la supervisione di un veterinario, poiché un sovradosaggio è dannoso.

>>  Cane da pastore olandese e ipotiroidismo: riconoscerlo e trattarlo correttamente

Infine, anche un'adeguata idratazione è molto importante.

L'acqua favorisce il trasporto dei nutrienti e aiuta l'organismo a liberarsi delle tossine.

È importante che qualsiasi cambiamento nella dieta sia introdotto gradualmente per consentire allo stomaco e all'intestino di Dreyfuss di adattarsi.

Spero che Dreyfuss si senta presto meglio!".